• Wed. Sep 28th, 2022

RISOLTO: Suggerimenti Per Correggere La Modalità BIOS Sata Ide Ahci Raid

ByJayden Collier

Feb 3, 2022

Questa guida aiuterà gli utenti quando visualizzerai la modalità Raid AHCI BIOS SATA IDE.

Il tuo computer è lento e inaffidabile? Ti dà il temuto Blue Screen of Death? Non temere, il tuo salvatore è arrivato nella forma del Reimage.

Se i giocatori utilizzano un’unità SSD SATA un’unità difficile, AHCI potrebbe essere più accettabile di un semplice RAID. Se puoi utilizzare molti hard run, RAID sarà una scelta più calda di AHCI. Se si desidera utilizzare onestamente SSD e HHD in modalità RAID, c’è un fantastico vantaggio nel continuare a utilizzare le strutture RAID.

bios sata mode ide ahci raid

IDE e di conseguenza ahci RAID sono modalità operative in ambienti SATA. Ognuno ha una forza e una debolezza di una persona cara.

IDE e AHCI sono in realtà PCI (Peripheral Component Interconnect Devices) e trasferiscono i dati tra la memoria pratica e i controller SATA. Entrambi migliorano un po’ più la funzionalità di archiviazione. AHCI è più recente di un semplice IDE e offre capacità di archiviazione avanzate. Tuttavia, entrambe sono applicazioni meno recenti che non dovrebbero essere ampiamente utilizzate negli array di bottiglie, specialmente con l’ascesa degli SSD. Est

Devo garantire la modalità RAID nel BIOS?

Intel consiglia di ottenere una modalità RAID sulle proprie schede madri che includa anche la modalità AHCI invece della modalità AHCI/SATA per più spazio (se si decide di utilizzare un array RAID) poiché si verificheranno alcune situazioni, di solito BSOD se si sceglie un’altra modalità dopo l’avvio a che fare con il lavoro. il software esiste già

Un hardware insieme a eventualmente anche un raid software che garantisce la ridondanza tra diversi ambienti di dispositivi per velocizzare i dischi rigidi. Supporta controller SATA RAID come AHCI e inoltre IDE, e molti prodotti RAID ti aiutano a impostare AHCI solo per funzioni di archiviazione sicura per applicazioni a disco singolo.

L’

  • IDE è in realtà in gran parte obsoleto e viene utilizzato in modo più efficace negli scenari legacy.
  • AHCI ancora oggi funziona come bus in una certa quantità di vecchi array SATA, ibridi e array di unità.
  • RAID sta diventando sempre più preferito per i dischi rigidi e la protezione dei dati dello spettro ibrido completa questa ridondanza.
  • Cos’è AHCI?

    Qual ​​è davvero un IDE AHCI o RAID migliore?

    AHCI sarà probabilmente più recente di IDE e offre opzioni di archiviazione all’avanguardia. Tuttavia, negli array gli storage box spesso non sono utilizzati dalle tecnologie mature, soprattutto con l’aumento relativo alle unità a stato solido. RAID è hardware o software per PC che consente specificamente la ridondanza su più cicli di vita del dispositivo e i prezzi per velocizzare i dischi rigidi.

    Advanced Host Controller Interface (AHCI) è un luogo comune di elaborazione Intel limitato ai chipset Intel. Anche AHCI è in circolazione dal 2004, sostituendo una sorta di vecchia interfaccia IDE/Parallel ATA in nuovi dispositivi innovativi.

    AHCI non è necessariamente la stessa cosa di SATA, ma può anche fungere da bus tra il proprio e il controller di gioco AHCI o SATA sulla scheda madre di una persona. Il progetto migliora le funzionalità di gestione dell’archiviazione su SATA controllando l’allineamento dei comandi nativi (NCQ) e l’hot swapping.

    Tuttavia, può elaborare solo un numero limitato di istruzioni IQ, poiché può allineare solo trentadue richieste I/O. Registra i movimenti della testa e la macchina motrice per accelerare e ottenere l’accesso al tempo. Sebbene NCQ funzioni bene con gli SSD, non è molto utile perché non ci sono parti mobili quando gli SSD.

    bios sata way ide ahci raid

    AHCI supporta i sistemi Windows, Linux e UNIX. Tieni presente che gli SSD SATA non utilizzano AHCI, che può essere una dieta software tra la CPU E il controller SATA.

    Il più recente NVMe sostituisce gli SSD abilitati AHCI per impostazione predefinita in ambienti ad alto funzionamento. NVMe (Non-Volatile Memory Express) correlando grandi interfacce NAND e SSD ora con schede PCIe. AHCI ha una profondità di coda massima di 32. NVMe riduce sostanzialmente la latenza e mantiene una profondità di line up di 65.000.

    Cos’è un IDE?

    Integrated Drive Electronics (IDE) è precedente ad AHCI. Definisce un sistema informatico la cui interfaccia grafica collega l’archiviazione su disco tramite il bus della scheda madre. Nel 1986, Western Digital ha venduto la specifica IDE per funzionare fedelmente con Compaq e Control Data Corp.

    All’epoca, le unità ATA basate su IDE erano in realtà molto più veloci delle unità IDE standard.in SCSI e le nuove unità IDE erano ampiamente utilizzate nel settore. Le interconnessioni, note anche come Parallel ATA o PATA, trasmettono anche 16 bit su due connessioni di dispositivi su un canale.

    È possibile utilizzare un IDE per la memoria flash in diverse condizioni: Compact Flash in modalità IDE. Potrebbe trattarsi di un’interfaccia ATA su scala estremamente ridotta, utilizzata in alcuni tipi di dispositivi informatici meno recenti. CFast è senza dubbio una variante di sviluppo attiva di CF, ma utilizza SATA, non PATA.

    Oggi IDE/PATA è praticamente inutile. Sebbene sia ancora possibile trovare unità IDE dietro l’angolo o incorporate in vecchie console di produzione, Western Digital e Seagate hanno cessato la produzione e le consegne dopo il 2013.

    Quale RAID?

    RAID probabilmente “spettro ridondante di dischi indipendenti” è sempre stata un’altra tecnologia più matura ma ampiamente consigliata negli ambienti di archiviazione.

    RAID fornisce disponibilità in altezza proteggendo i dati su molti nodi e consente a HDD e SSD di proteggere le operazioni dopo il dolore di un altro dispositivo. RAID è sul mercato per gli array SSD. Tuttavia, nella forma attuale dell’azienda, invece delle prestazioni degli SSD, gli array All-flash potrebbero essere utilizzati molto di più per gli array RAID proprietari, che forniscono rigorosamente ridondanza e miglioramenti delle prestazioni nei casi in cui si tratta di SSD. /p>

    Approvato:

    Se stai cercando un modo per velocizzare il tuo PC, non cercare oltre. Reimage è una soluzione all-in-one che risolverà gli errori comuni di Windows, ti proteggerà da perdita di file e malware, ottimizzerà il tuo PC per le massime prestazioni e altro ancora. Viene fornito anche con una scansione gratuita in modo da poter vedere quali problemi può aiutare a risolvere prima di acquistare! Fai clic per scaricare subito per iniziare:

  • Fase 1: scarica e installa il software Reimage
  • Fase 2: apri il software e fai clic su "Ripristina PC"
  • Fase 3: segui le istruzioni per completare il processo di ripristino

  • I moderatori dell’archiviazione possono configurare RAID principalmente perché una scheda controller hardware, un chip, un software, con o senza un componente meccanico. La scheda del controller RAID sarà una scheda di espansione sostitutiva che si collega a una slot machine video PCIe o PCI-X sulla scheda madre. Sono isolati dall’host, quindi tutte le operazioni RAID vengono scaricate da un processore dedicato su una scheda dedicata. RAID-on-Chip risiede sulla scheda madre e può includere un’interfaccia host, interfacce I/O grazie a più dischi rigidi, un chip del processore RAID e un controller di archiviazione superiore.

    La maggior parte dei tipi o livelli RAID comunemente usati sono 0, 4, 5, half a e 10. Il RAID SSD è sempre esistito nel mercato delle opzioni.

  • Raid zero: Striping. Separare i file associati allo striping delle informazioni su due o più percorsi, trattando gli striper come partizioni distinte.
  • RAID 1: mirroring. Copia il supporto portatile protetto nel secondo esimo spazio. Se il disco rigido con mirroring si guasta, parte del disco rigido subentra.
  • RAID 5: stripe con parità. Espande i dati di selezione e parità (dati personali binari grezzi che utilizzano valori) a un livello ridotto.
  • RAID 6: striping a doppia parità. Simile a RAID 5 ma con almeno 4 unità.
  • RAID 10: striping e mirroring. Attraverso lo striping su 4 unità piccole per migliorare il generale generale e i mirror per la ridondanza.
  • Gli SSD possono sfruttare appieno le porzioni RAID tradizionali. Sebbene il RAID possa migliorare le prestazioni che si trovano sui dischi rigidi, l’accelerazione del RAID non migliora la velocità degli SSD indigeni. I produttori di SSD si stanno concentrando sull’aggiunta della propria funzionalità RAID per ottenere correttamente 100 flash arraym.

    Dovrei usare la modalità IDE o AHCI?

    Nella vita quotidiana, un disco rigido in modalità IDE funziona gradualmente meglio. La modalità IDE offre una migliore compatibilità con numerosi PC meno recenti. Se stai installando un solo disco rigido e a volte non desideri utilizzare funzionalità SATA (AHCI) avanzate (come lo scambio a caldo per non parlare dell’accodamento dei comandi integrato), seleziona la modalità IDE come installazione di un’unità complessa.

    Il tuo computer è lento e inaffidabile? Stanco di affrontare fastidiosi errori di Windows? Bene, non cercare oltre, perché Reimage è qui per aiutarti.